Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

In nome della madre – Spettacoli Museion

Giugno 25 @ 18:00 - 20:00

gratuito

In nome della madre

l’undicesimo appuntamento con gli spettacoli teatrali Museion 2022

 

Museo del costume farnesiano di Gradoli VT

[scarica la locandina]

SABATO 25 GIUGNO

ore 18.00

GRATUITO *

Sabato 25 giugno sarà la volta del Museo del costume farnesiano di Gradoli ospitare l’undicesimo ed ultimo evento in cartellone per l’edizione 2022 di Museion.

L’appuntamento, previsto per le ore 18.00, consentirà al pubblico di assistere al reading musicale In nome della madre nella drammatizzazione, a cura della compagnia Teatro Studio, del racconto di Erri de Luca, accompagnato da musiche ed estratti de ‘La buona Novella’ di Fabrizio de André.

Il romanzo breve, scritto e pubblicato nel 2006, è incentrato sulla figura di Miriàm/Maria di Nazaret, ragazza ebrea che si trova improvvisamente ad essere chiamata a diventare madre del figlio di Dio, Ieshu, il salvatore dell’umanità. Un testo che mette in risalto l’aspetto umano e realistico della storia, il coraggio, le emozioni e le sofferenze della protagonista, nell’amore profondo di una madre per suo figlio.

La lettura scenica e le suggestioni, rese dalla drammatizzazione della compagnia grossetana, fanno emergere, in tutta la loro forza dirompente, le parole di De Luca, in una restituzione scenica che vuole essere sia un omaggio all’autore, sia al suo componimento letterario. La scelta musicale, che attinge al capolavoro del cantautore genovese, sottolinea e rafforza la storia di Miriam, e sembra quasi volerla accompagnare, passo dopo passo, nel del suo viaggio verso la maternità.

In scena gli attori Daniela Marretti, Luca Pierini, Enrica Pistolesi accompagnati dai musicisti Paolo Mari alla chitarra e Francesco Melani al clarinetto e voce.

Appuntamento al Museo del costume farnesiano, Palazzo Farnese – Piazza Luigi Palombini, 2 – Gradoli (Vt).

La partecipazione alle iniziative è gratuita, con prenotazione obbligatoria.

Museion è parte del progetto “SIMULABO 6.0” ideato dal Sistema museale del lago di Bolsena e realizzato con il sostegno della Regione Lazio, per Biblioteche, Musei e Archivi – Piano annuale 2021, L.R. 24/2019.

La compagnia TEATRO STUDIO

“Teatro Studio” – centro di ricerca, formazione e produzione teatrale, nasce a Grosseto nel 1988, sotto la direzione artistica di Mario Fraschetti, proveniente dal gruppo teatrale “il Campo”, operante a Roma e poi in Maremma, sin dai primi anni settanta.

L’intento principale è sempre stato quello di intervenire in bacini di utenza svantaggiati con lo scopo di decentrare gli eventi culturali e soprattutto stimolare la produzione culturale in loco.

Il Teatro Studio è quindi una Compagnia Teatrale che ha ormai al suo attivo un elevato numero di produzioni realizzate e replicate e un’esperienza lunga e variegata in tanti settori del teatro.

COSA E’ MUSEION

Il progetto, punto di forza da nove anni del calendario di eventi organizzati dal Simulabo, dopo l’edizione on-line nel 2021, torna fisicamente a conquistare gli spazi dei musei e dei siti culturali del Sistema museale. L’iniziativa, che impiega l’uso di diversi linguaggi performativi, fonda le sue basi nella realizzazione di eventi dalla forte interazione comunicativa e dall’intrinseca valenza didattica.

Un ricco cartellone di eventi che si svolgeranno tra aprile, maggio e giugno nei musei e in alcuni siti dal peculiare valore storico-artistico, antropologico e ambientale del territorio, e che vedrà la programmazione di undici spettacoli tra performance di teatro, musica e danza.

Verranno portate in scena tragedie classiche, opere contemporanee ed esibizioni danzanti, tutte selezionate con particolare attenzione per mettere in luce le diverse tematiche e forme di interconnessione dell’area espresse dai singoli musei.

L’edizione del 2022, realizzata in collaborazione con la Soc. Coop. ARL ‘L’Ape Regina’ di Acquapendente, vedrà alternarsi in scena la compagnia teatrale grossetana Teatro Studio, la Marco Ierva Dance school e il duo musicale Martina Maggi e Andrea Vincenti.

Per tutti gli eventi in programma sarà divulgata una comunicazione specifica sul sito del Sistema museale del lago di Bolsena: www.simulabo.it

La partecipazione alle iniziative sarà regolamentata in base alle disposizioni nazionali in vigore per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19.

Museion è parte del progetto “SIMULABO 6.0” ideato dal Sistema museale del lago di Bolsena e realizzato con il sostegno della Regione Lazio, per Biblioteche, Musei e Archivi – Piano annuale 2021, L.R. 24/2019.

MODALITA’ DI VISITA

EVENTO GRATUITO

Progetto promosso e ideato dal Sistema museale del lago di Bolsena e realizzato con il sostegno della Regione Lazio, per Biblioteche, Musei e Archivi – Piano annuale 2021, L.R. 24/2019.

INFO E PRENOTAZIONI

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

L’Ape Regina Soc. Coop. ARL
Telefono (anche WhatsApp): 388 8568841
Mail: [email protected]

Dettagli

Data:
Giugno 25
Ora:
18:00 - 20:00
Prezzo:
gratuito
Categoria Evento:

Organizzatori

Museion
L’Ape Regina

Luogo

Museo del Costume farnesiano Gradoli
Piazza Luigi Palombini, 2
Gradoli, Italia
+ Google Maps