Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche


Tour guidato: I Pugnaloni in Cattedrale

60910972_2052488838194096_580482143067570176_n

Pugnalone vincente anno 2019

Tour guidato alla Cattedrale del Santo Sepolcro “colorata” dai Pugnaloni


#festa #pugnaloni #festesagre #tradizione #fiori #infiorate #sbandieratori #corteostorico #arte #acquapendente #centrostorico

Cosa sono i #Pugnaloni? Scoprilo con noi! Anche dopo mesi dalla loro realizzazione sono sempre opere meravigliose da vedere ed assaporare.

Ogni anno vengono realizzati questi magnifici “mosaici di fiori e foglie” noti con il nome di Pugnaloni. Dopo la festa, che cade ogni terza domenica di maggio, i Pugnaloni vengono conservati nella Cattedrale del Santo Sepolcro di Acquapendente. I meravigliosi quadri di fiori e foglie si modificano ogni giorno, acquistando nuove sfumature di colore.

La cooperativa L’Ape Regina vi propone una visita guidata alla Cattedrale del Santo Sepolcro e ai Pugnaloni che ne colorano le pareti in un insolito tour guidato durante la quale verrà raccontata la storia del Pugnaloni soffermandoci su tutte le opere d’arte esposte, raccontando il significato e le tecniche di realizzazione. Parleremo anche della tradizionale festa e della sua evoluzione storica. Ovviamente non mancherà una tappa alla Cripta romanica che si trova al disotto della Basilica.

COME PRENOTARE IL TOUR I PUGNALONI IN CATTEDRALE

COSTI: €7/persona
GIORNI e ORARI:
recandosi presso la biglietteria del Museo della città civico e diocesano di Acquapendente

  • NOVEMBRE: sabato e domenica 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00,
  • DICEMBRE: (escluso Natale e l’8 dicembre): sabato e domenica 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00

Nei restanti giorni su prenotazione contattando i recapiti in calce

DURATA: 2 ore
VISITA IN LINGUA (inglese e francese): su prenotazione con preavviso di almeno 2 giorni
CONTATTI:Ufficio Turistico – L’Ape Regina: 0763-730246 oppure 0763-730065 - mobile: 388.8568841 – aggiungici anche su Whatsapp – mail: eventi@laperegina.it

La visita può essere inserita all’interno di un pacchetto turistico di mezza giornata che prevede anche un tour in paese con visita alle tre sedi del Museo della città civico e diocesano – Sede principale, Sezione Pinacoteca, Sezione Ceramiche.

CURIOSITA’ SULLA FESTA DEI PUGNALONI

La preparazione comincia più di un mese prima del grande giorno quando, con grande vitalità, nei laboratori dove gli artisti hanno preparato i loro nuovi bozzetti i giovani dei 15 gruppi cittadini iniziano la realizzazione delle opere. La mattina della festa dei pugnalonifesta, mentre tra i gruppi si intuisce una sana atmosfera di competizione, i Pugnaloni sono esposti in luoghi fissi per le vie della città e una giuria di esperti li esamina uno ad uno per valutarne originalità, pregio artistico e qualità di esecuzione. Nel pomeriggio le opere sono trasferite sulla piazza del Duomo mentre per le vie del centro sfilano il Corteo Storico e gli Sbandieratori. Segue la processione religiosa, con la statua della Madonna del Fiore seguita da tutti i Pugnaloni. A sera infine, al culmine dei festeggiamenti e dell’entusiasmo, sulla piazza Girolamo Fabrizio viene pubblicamente proclamato l’ordine di premiazione delle prime sei opere classificate. I Pugnaloni, però, hanno già trovato ricovero fra le navate del Duomo, dove potranno essere ammirati per molti mesi a venire. All’inizio della primavera dell’anno successivo ogni gruppo ritirerà il suo, distruggerà il vecchio lavoro e la tavola sarà pronta ad accogliere un nuovo mosaico di elementi vegetali, bellissimo ma, “naturalmente”, effimero. [continua a leggere]

 

COME ARRIVARE AD ACQUAPENDENTE:

Acquapendente si trova all’altezza del km 130 della SS Cassia, tra Viterbo e Siena. Si può raggiungere anche tramite l’A1, uscita Orvieto. Con un autobus della linea COTRAL