Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche


Sentieri della Riserva Monte Rufeno

sentieri_riserva_turismo_ape_regina (1)

Escursioni guidate nei boschi e sentieri della Riserva Monte Rufeno, su terreni battuti che spesso coincidono o s’intersecano con le vecchie strade interpoderali, tra casali, fontanili e corsi d’acqua. Lontano dal traffico cittadino immersi tra natura e storia contadina.

Qui sotto potete trovare alcuni itinerari selezionati appartenenti a questa categoria, suddivisi in base alla difficoltà e alla lunghezza. Altri sentieri possono essere visionati consultando la mappa cartacea in vendita presso il Centro Visite del Comune di Acquapendente.

I SENTIERI DELLA RISERVA MONTE RUFENO

IL SENTIERO NATURA DEL FIORE

2 ore facile passeggini 3 km mappa

 

Foto Simone Grillo

Il Sentiero Natura del Fiore, stazione esterna del Museo del Fiore, offre a tutti i suoi visitatori, l’opportunità di scoprire, le più belle fioriture della Riserva, di cui le orchidee costituiscono un valido ma non isolato esempio. Il percorso, adatto praticamente a tutti, consente anche di vedere con i propri occhi, il risultato dell’impatto che l’uomo ha avuto su quell’ambiente naturale, dove sono presenti aree di rimboschimento ed un mulino ad acqua di recente ristrutturazione e perfettamente funzionante.

LA CASCATA DEL SUBISSONE

2 ore medio NO passeggini NO difficoltà motorie 3 km mappa

 

Foto Pier Luigi Pacetti

Il torrente Subissone è il più famoso dei torrenti che scorrono all’interno della Riserva di Monterufeno ed è tutelato e valorizzato per la sua estrema naturalità. È anche un importante sito riproduttivo per due pesci di interesse comunitario; il vairone ed il ghiozzo di ruscello, che qui trovano il loro habitat naturale, risalgono il corso del torrente per la deposizione delle uova. Lungo il suo corso ci sono innumerevoli cascate e cascatelle che creano degli scorci meravigliosi. La più grande, con un salto di circa 20 metri, è visibile dal sentiero che porta dal  Museo del Fiore al Mulino sul torrente.

IL SENTIERO LA SCIALIMATA

6 ore medio/difficile no passeggini 9.5 Km mappa

 

sentieri della riserva monte rufenoQuesto sentiero prende il nome dalla presenza di un esteso fenomeno franoso, in dialetto locale “scialimata” e localizzato sul versante sud della Riserva Naturale Monte Rufeno, nei pressi della frazione di Torre Alfina. Restano evidenti le testimonianze del podere che qui esisteva fino a trent’anni fa: un vecchio uliveto, muretti a secco ed una piccola “troscia” dove ora vivono indisturbati tritoni, rane ed affascinanti invertebrati come notonette e ditiscidi.

IL SENTIERO L’ ACQUACHIARA

6 ore difficile no passeggini 9.5 Km mappa

 

sentieri della riserva monte rufeno

Il sentiero naturalistico “Acquachiara” si snoda nella zona dell’ omonimo torrente costeggiandone le sponde in alcuni tratti. Il torrente Acquachiara è il maggior punto d’interesse del percorso grazie alla purezza delle sue acque e alla bellezza del paesaggio che lo circonda, selvaggio ed ancora incontaminato.

 

IL SENTIERO LA FONTE

2 ore facile no passeggini 3 Km mappa

 

sentieri della riserva monte rufenoIl sentiero attraversa due tipi di ambiente: il bosco di cerro e roverella (ceduato fino a qualche decennio fa) e il rimboschimento di conifere. I rimboschimenti si trovano intorno ai casali in corrispondenza delle aree un tempo coltivate o destinate al pascolo. L’itinerario è adatto ai visitatori che amano escursioni brevi e facili.

Altri sentieri possono essere visionati consultando la mappa cartacea in vendita presso il Centro Visite del Comune di Acquapendente e anche on line sul sito www.etul.it.

DURATA: da 3 a 5 ore
DIFFICOLTÀ: facile, media e difficile
LIMITAZIONI: no passeggini
LUNGHEZZA: da 3 a 15 km
NOTE: mappe disponibili
RICHIESTA PRENOTAZIONE: Ufficio Turistico – L’Ape Regina Viaggi: 0763-730246 oppure 0763-730065 - mobile: 388.8568841 – aggiungici anche su Whatsapp – mail:eventi@laperegina.it

Organizziamo escursioni e mini trekking di un’intera giornata o soltanto di poche ore.

Visite previste la 2^ e 4^ domenica del mese. È possibile realizzare camminate tutti i giorni dell’anno, scegliendo tra più percorsi nei sentieri della Riserva Monte Rufeno con l’opportunità di avere una guida multilingua (con un preavviso di almeno una settimana).

Al termine delle passeggiate, si possono prevedere delle degustazioni a base di prodotti tipici del territorio: olio, vino, marmellate, miele, legumi, formaggi… e su richiesta, anche visitare i poli museali presenti nell’area.