Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche


La Città dei Papi
Viterbo

viterbo - Maurizio di Giovancarlo

Ai piedi dei Monti Cimini, al centro della Tuscia Viterbese, in un’area ricca di boschi, torrenti e sorgenti termali, sorge la Città dei Papi. Ospita un’impronta architettonica tra le più interessanti del Lazio, c’impressiona per le sue opere d’arte, il quartiere medievale di San Pellegrino, le chiese e i chiostri di svariate epoche, monumenti in peperino e palazzi aristocratici. Un territorio indubbiamente ricco di storia e arte fin dalle sue origine etrusche.

DURATA: intera o mezza giornata
DIFFICOLTÀ: nessuna
LIMITAZIONI:
RICHIESTA PRENOTAZIONE: modulo

È possibile realizzare camminate tutti i giorni dell’anno, scegliendo tra più percorsi e con l’opportunità di avere una guida multilingua (con un preavviso di almeno una settimana).

Al termine delle passeggiate, si possono prevedere delle degustazioni a base di prodotti tipici del territorio: olio, vino, marmellate, miele, legumi, formaggi… e su richiesta, anche visitare i poli museali presenti nell’area. Il costo del biglietto d’ingresso non è compreso.

VITERBO: LA CITTA’ DEI PAPI

Una voce narrante vi accompagnerà nel bellissimo centro storico, in un ricco itinerario alla scoperta della città e della sua storia. Partiremo da piazza della Morte per accedere al vero gioiello della città: il quartiere San Pellegrino, splendido esempio di contrada duecentesca perfettamente conservata, con case in peperino, viuzze, torri e i caratteristici profferli. Incontreremo la chiesa omonima e il Palazzo degli Alessandri. Ci dirigeremo poi verso la chiesa di Santa Maria Nuova, una delle più antiche di Viterbo, con i suoi notevoli affreschi, la cripta e il chiostro longobardo. La tappa successiva è Piazza del Plebiscito, centro politico-amministrativo della città, chiusa su tre lati dal palazzo Apostolico, del Podestà e dei Priori. Quest’ultimo, con il suo bel colonnato duecentesco, presenta all’interno stupende sale affrescate nel XVI secolo con temi riguardanti le origini mitologiche di Viterbo.

Sosta per il pranzo in tipico locale viterbese.

C’incammineremo quindi verso piazza del Gesù, per secoli centro della vita civica e sociale della città al cui centro sorge una bella fontana a coppe sovrapposte, per poi raggiungere la piazza del Duomo, luogo in cui sorse l’antico insediamento etrusco. Qui si trova il Palazzo Papale che fu costruito nel XIII secolo per accogliere la corte pontificia, ospitando ben cinque conclavi. Sulla piazza si erge anche la Cattedrale di San Lorenzo il cui interno è ricco di pregevoli testimonianze artistiche. Torneremo poi a piazza della Morte, dove spicca una delle fontane più antiche della città, concludendo il tour con la visita alla Viterbo Sotterranea.

COSTO: a partire da € 12 per il full day e € 8 per half day per gruppi da minimo 20 partecipanti. Contattaci per richiedere un preventivo personalizzato.
LA QUOTA COMPRENDE: Guida autorizzata e assicurazione
LA QUOTA NON COMPRENDE – DA PAGARE IN LOCO: Visita alla Viterbo sotterranea € 4, Pranzo in ristorante tipico

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Coop L’Ape Regina: 0763-730246 – whatsapp al 388.8568841 – coop.laperegina@gmail.com