Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche

M’ammalia settimana dei mammiferi 2015

Starts: November 06 @ 10:00

Ends: November 08 @ 17:00

Address: Museo del fiore - Località Giardino - Torre Alfina - Acquapendente (VT)

M’ammalia settimana dei mammiferi:

mammiferi al Settimo … Cielo

Corriamo, scaviamo, nuotiamo, voliamo … siamo i mammiferi!

 da venerdì 30 ottobre a domenica 8 novembre 2015

Museo del fiore – Torre Alfina (VT)

III edizione

Evento promosso in sinergia dall’Associazione Teriologica Italiana (A.T.It) e dalla Associazione Nazionale Musei Scientifici, Orti Botanici, Giardini Zoologici e Acquari (A.N.M.S. @ANMS_Italia ), Museo del fiore, Riserva Naturale Monte Rufeno (R.N.M.R.), I.O. “Leonardo Da Vinci” di Acquapendente, Coop. L’Ape Regina, Network CSMON-Life (@CSMONLIFE )e Università degli studi di Trieste. Per maggiori informazioni sulla manifestazione a carattere nazionale (Link m’ammalia).

[scarica la locandina .jpg] [scarica il comunicato stampa .doc]

“M’ammalia” è un’iniziativa di divulgazione scientifica che nasce nel 2008 con l’obiettivo di diffondere al grande pubblico le conoscenze sui mammiferi. Oggi, con la quinta edizione, gli orizzonti di M’ammalia si sono ampliati e all’obiettivo della divulgazione si è affiancato quello della sensibilizzazione, ossia del rendere il pubblico sempre più consapevole del valore intrinseco dei mammiferi e dei rischi a cui essi sono esposti.

A CACCIA DI TRACCE

Pronti, partenza, via … tutti A CACCIA DI TRACCE!!!! Sei giorni dedicati ai più piccoli con una caccia al tesoro naturalistica grazie alla quale scoprire tutti i segreti dei mammiferi ed affinare le proprie capacità di osservazione.

Primo indizio? “Io vedo senza vedere. Per me l’oscurità è chiara come la luce del giorno, di chi stiamo parlando? Non lo conoscete?!? Allora dovete necessariamente venire al Museo del fiore dal 30 ottobre al 8 novembre e partecipare alla caccia al tesoro.

E sarà proprio il questo piccolo mammifero (il misterioso animale dell’indizio) che aspetterà tutti i bambini che vorranno partecipare a questa caccia al tesoro, accogliendoli nell’atrio del museo per poi accompagnarli lungo le sale a scoprire i segreti dei mammiferi … anche quelli volanti !! Ad qualche anno di distanza dall’installazione, sarà possibile inoltre osservare la sua casa una BAT BOX  posizionata al museo nel 2013 con un pannello illustrativo realizzato dalla RNMR.

Per le famiglie ed i gruppi sono previste visite guidate tematiche sui mammiferi del nostro territorio, con osservazione di campioni al binoculare e ascolto delle registrazioni dei loro versi. Ci sarà da mettersi in gioco come osservatori e come ascoltatori!

E’ stato infatti ideato un percorso tematico che accompagna i visitatori lungo le sale del museo alla scoperta dei mammiferi, attraverso le collezioni e gli allestimenti museali (avanzi di pasto, ossa, calchi in gesso e ricostruzione degli ambienti naturali dove questi animali vivono). Nell’atrio del museo, vi aspetterà una guida molto speciale … un Pipistrello (Orecchione grigio, Plecotus austriacus J. Fischer 1829) protagonista del filmato “Bat dreams in Monte Rufeno” che frequenta i cieli notturni della Riserva e che vi parlerà degli speciali incontri che ha avuto con altri mammiferi. L’Orecchione ci parlerà anche degli altri pipistrelli presenti nella Riserva e dell’importante e preziosa colonia estiva che tutti gli anni abita il campanile della chiesa di S. Francesco ad Acquapendente.

UNA VITA A TESTA IN GIU’

Domenica 1 novembre

ore 15:00 – 17:00

 come trasformarsi in pipistrelli per un giorno, drammatizzazione in compagnia delle naturaliste della Riserva Naturale Monte Rufeno.


Nella sala mostre del museo, la mostra fotografica “Obiettivo Mammiferi” realizzata dal fotografo Michele Bavassano, che raccoglie una bellissima selezione di scatti dedicati ai mammiferi del nostro territorio. [guarda la galleria fotografica]

COME ARRIVARE A TORRE ALFINA:

Si può raggiungere anche tramite l’A1, uscita Orvieto, seguire le indicazioni per Castel Giorgio – Torre Alfina. Arrivati al Borgo di Torre Alfina seguire le indicazioni per Museo del fiore che si trova a soli 2 Km di strada dal borgo.

COME PRENOTARE E AVERE MAGGIORI  INFORMAZIONI

Costo: €3/partecipante. Coop. L’Ape Regina tel: 0763-730065; Centro Visite Comune Acquapendente Numero Verde gratuito: 800 411834 interno zero (dal mar. al sab. 9:00-13:00/16:00-19:00; dom. 10:00-13:00); email: eventi@laperegina.it

caccia al tesoroIL MOSCARDINO – CHIAMATO ANCHE NOCCIOLINO

Ecco uno degli “meno appariscenti”  della nostra Riserva Naturale: il Moscardino (Muscardinus avellanarius, Linnaeus 1758).

In questa stagione mangia un’enorme quantità di cibo in modo da accumulare una riserva di grasso sotto la pelle, si scava poi un rifugio sotterraneo dove si rannicchia a mo’ di sfera in modo da conservare più calore possibile durante l’inverno. Quando la temperatura esterna scende il moscardino diminuisce il suo ritmo cardiaco e respiratorio diminuendo così anche la sua temperatura corporea. Altre curiosità … al Museo del fiore.

 LA BAT BOX DEL MUSEO DEL FIORE

Noi non siamo ancora riusciti a filmare i “nostri pipistrelli” che hanno colonizzato la Bat Box del Museo del fiore, ma nella Riserva Naturale Monte Rufeno c’è chi ci è riuscito, godetevi questo video.