Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche

Giornata Nazionale delle famiglie al Museo

Starts: October 09 @ 10:00

Ends: October 09 @ 19:00

Address: Museo del Fiore
Località Giardino - Torre Alfina

Domenica 9 ottobre 2016 ore 10:00 – 13:00 / 15:00 – 19:00

Museo del fiore – Torre Alfina (Acquapendente – VT)

 Giornata nazionale delle famiglie al Museo

Giornata dedicata alle famiglie aderendo alla “Giornata nazionale delle famiglie al Museo“  nata da un’idea del portale internet www.kidsarttourism.com ed è coordinata dall’Associazione Culturale Famiglie al Museo – FAMu. sul tema GIOCHI E GARE AL MUSEO.

Il Museo del fiore (Torre Alfina) di Acquapendente aderisce alla Giornata nazionale delle famiglie al Museo con il seguente programma:

A caccia di piume!!!

Caccia al tesoro per bambini nelle sale del Museo del fiore e nel Giardino Botanico

INGRESSO GRATUITO A TUTTI I BAMBINI

[FOTO: Michele Bavassano]

#uccelli #bambini #scienza #natura #musei #fiori #visitaguidata #famiglie #Museodelfiore #FAMuitalia2016  #unmuseoperibambini #Museumschool @svegliamuseo @famigliealmuseo @kid_pass @kidsarttourism #museipercrescere #taccuinofamu

[scarica la locandina. jpg] [scarica il comunicato stampa .docx]

A grande richiesta, come ormai da tre anni, torna l’appuntamento con la caccia al tesoro nelle sale del Museo, l’evento che coinvolge tutti, grandi e piccini alla scoperta degli abitanti del bosco … per l’occasione, edizione speciale dedicata agli amici pennuti a due zampe: gli uccelli di Monte Rufeno!

laboratori creativi Museo del fioree allora… pronti, partenza, via … tutti A CACCIA DI PIUME!!!! Una giornata dedicata alle famiglie con una caccia al tesoro per scoprire tutti i segreti dell’avifauna che popola boschi e prati del nostro territorio ed affinare le proprie capacità di osservazione nel Giardino Botanico.

Primo indizio? “I punk mi invidiano l’acconciatura, gli insetti temono il mio becco!!, di chi stiamo parlando? Non lo conoscete?!? Allora dovete necessariamente venire al Museo del fiore il 9 ottobre e scoprire chi è il misterioso uccello dell’indizio.

E sarà proprio un uccellino ad aspettare tutti i bambini che vorranno partecipare a questa caccia al tesoro, accogliendoli nell’atrio del museo per poi accompagnarli nelle sale a scoprire i segreti dei volatili della Riserva!!

In più, dalle ore 16.00, avremo l’onore di accogliere nelle sale del Museo del fiore Francesco Barberini, classe 2007,  il più giovane aspirante ornitologo italiano che ci parlerà di:

Monte Rufeno e i suoi uccelli: i dinosauri di oggi

ore 16.00

Clicca e guarda uno dei video realizzati da Francesco

Non solo una presentazione bensì un viaggio emozionante, per spiegare come sono “nati” gli uccelli e dove sono “andati a finire” i dinosauri.

Un viaggio che faremo insieme a Francesco che ci darà il privilegio di osservare questo mondo attraverso gli occhi di un bambino che ha nel DNA l’amore per la natura ed la capacità di saperlo raccontare.

Il piccolo Francesco Barberini, che è diventato ormai il promotore ufficiale della tutela degli uccelli, sua grandissima passione, sta ricevendo particolare attenzione e apprezzamento da parte di studiosi del settore, mas media e appassionati di avifauna, come dimostrano le innumerevoli visualizzazioni dei suoi video e i vari giornali che si sono interessati a lui, anche a seguito di incontri e presentazioni in cui ha spiegato l’evoluzione dai dinosauri agli uccelli.

Un appuntamento quindi da non perdere!!!

COME PRENOTARE E AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

Coop. L’Ape Regina tel: 0763-730065; Centro Visite Comune Acquapendente Numero Verde gratuito: 800 411834 interno zero (dal mar al sab 9:00-13:00/16:00-19:00; dom 10:00-13:00); email: eventi@laperegina.it.

COME ARRIVARE A TORRE ALFINA:

Si può raggiungere anche tramite l’A1, uscita Orvieto, seguire le indicazioni per Castel Giorgio – Torre Alfina. Arrivati al Borgo di Torre Alfina seguire le indicazioni per Museo del fiore che si trova a soli 2 Km di strada dal borgo.

Piccoli talenti crescono. Francesco Barberini e la passione per la natura

La passione per il birdwatching, la capacità di raccontare la natura e quell’entusiasmo autentico che appartiene ai bambini: questi gli ingredienti del successo che sta ottenendo Francesco grazie ai suoi video, veri e propri documentari, con i quali offre spunti e curiosità interessanti per grandi e piccoli.

https://www.youtube.com/watch?v=cxZbNnxWJq4&feature=share

Dall’Ecomuseo del Paesaggio di Porano, al Museo della Migrazione ed osservatorio ornitologico di Ventotene, Francesco Barberini sta davvero conquistando il consenso di tutti: tra i suoi fan, ormai l’intera città di Acquapendente, dove vive. Ma la vera protagonista dei suoi video è la natura che, come afferma Francesco “ci ricorda la sua potenza e la sua fantasia”.

L’ultimo successo di Francesco è stato l’intervento di giovedì 18 agosto a Montecchio (TR), all’interno dello spettacolo “Arte moda e solidarietà”, dove l’aspirante ornitologo ha presentato la fauna presente presso l’Oasi WWF di Alviano, trattando in particolare dell’evoluzione dei dinosauri in uccelli. Francesco aveva avuto già modo di presentare la mostra sull’Oasi di Alviano durante l’inaugurazione presso la Sala Consigliare del Comune di Guardea.

   

Per seguire Francesco Barberini sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/Francesco-Barberini-classe-2007-aspirante-ornitologo-1768917270064324/?fref=ts

[FONTE: http://www.newtuscia.it/2016/08/19/piccoli-talenti-crescono-francesco-barberini-la-passione-la-natura/ articolo di Emanuela Colonnelli]