Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche


Fantastiche avventure: letture animate lungo il “Sentiero Natura del fiore”

Starts: April 14 @ 16:00

Ends: April 14 @ 17:00

Address: Museo del fiore - Località Giardino - Torre Alfina

LETTURE ANIMATE: FANTASTICHE AVVENTURE

poesie e racconti da Sandokan a Pinocchio

Domenica 14 aprile ore 16:00 – 17:00 Museo del fiore

 

Partendo dalla Mostra Fotografica di Nicola Messina: ATTRAVERSO LE FORESTE DEL BORNEO, letture animate itineranti lungo il sentiero “Natura del Fiore” nella Riserva Naturale Monte Rufeno, interpretate da Massimo Raimondi dell’Associazione “Lettori Portatili” di Orvieto.

Per partecipare all’iniziativa è CONSIGLIATA la PRENOTAZIONE da effetuarsi entro e non oltre venerdì 12 aprile, telefonando al numero verde gratuito 800-411.834 interno zero.

La mostra fotografica è stata realizzata da Nicola Messina, naturalista e membro della Linnean Society of London e della International Biogeography Society, che durate i suoi numerosi viaggi in Borneo, ha raccolto il materiale fotografico esposto nella mostra del Museo del fiore.

Con questa giornata si chiude il ciclo di eventi che il Museo del fiore ha realizzato sul Borneo ed è anche l’ultimo giorno in cui la mostra potrà essere visitata.

La passeggiata durerà circa un ora e si concluderà con la visita al Museo e alla mostra. Costo € 3 a partecipante comprensiva della passeggiata e della visita al Museo.

 

Il percorso di letture partirà dalle sale del Museo nello splendido scenario dei paesaggi del Borneo che fanno da sfondo alle avventure di Sandokan, personaggio immaginario ma protagonista indiscusso di numerosi romanzi d’avventura del ciclo dei pirati della Malesia creati dal celebre scrittore veronese Emilio Salgari.

Poi lo scenario cambia e si proseguire all’esterno lungo il “Sentiero Natura del fiore”, che farà da sfondo per la lettura di opere tratte da “Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino” di Carlo Lorenzini detto Collodi, e il bosco di Monte Rufeno con i suoi grandi alberi e sentieri nascosti, si animerà delle voci dei protagonisti delle storie raccontate.

Fontanili, rigoli d’acqua, cascate e macchie di colore avranno il loro spazio in poesie e racconti della tradizione locale che ci accompagneranno fino alla fine della passeggiata.