Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche

Corso fotografico: L’Alfina nel tuo obiettivo

Starts: January 29 @ 10:00

Ends: January 29 @ 16:00

Address: Torre Alfina

 L’Alfina nel tuo obiettivo

Corso-mostra di fotografia paesaggistica

[scarica il comunicato stampa .doc] [scarica la locandina]

Cinque appuntamenti dedicati alla fotografia del paesaggio, immersi negli splendidi scenari dell’altopiano dell’Alfina

a cura di Maurizio di Giovancarlo di Tuscia Fotografia e Coop L’Ape Regina

Non guarda il paesaggio ma lo vede, ne sente i battiti, ne percepisce le sfumature, ci entra dentro … questo fa il fotografo. E quando scatta una foto, sa di non aver catturato nulla di più di un attimo della vita di un luogo, perché la macchina non è una prigione, ma un ponte, attraverso il quale, lo spirito di un soggetto, magicamente si muove, dalla sua dimora fisica, verso di noi.

corso fotografico

primo incontro PROMOZIONALE GRATUITO

domenica 29 gennaio 2017

Passeggiando per l’altopiano dell’Alfina … lo sguardo si perde ad osservare piccole “meraviglie ” che caratterizzano questo luogo incantato, dove l’uomo e la natura si stringono un legame unico, quasi incontaminato! Un luogo da scoprire in cui natura, storia e tradizione … diventano una bellezza unica.
Scopriremo tutto questo e molto altro durante un corso di fotografia paesaggistica, accompagnati dalle descrizioni ed i racconti di una guida escursionistica e dallo sguardo tecnico del fotografo di Tuscia Fotografia.

Il corso, strutturato in cinque incontri, dall’inverno alla primavera, ci guiderà ad esprimere le nostre emozioni attraverso l’obiettivo, a conoscere e caratterizzare un luogo, imparando ad osservare i suoi aspetti salienti, i suoi cambiamenti nelle stagioni e a capirne le dinamiche, perché un paesaggio non è soltanto quello che vediamo, ma è un puzzle di elementi naturali e antropici manipolati dal tempo e dalle nostre azioni e filtrato dalle nostre emozioni e dal nostro “obiettivo”.

Durante i cinque incontri, parteciperemo a lezioni di introduzione alla fotografia e all’uso della reflex e visiteremo i luoghi meravigliosi dell’Alfina per degli scatti suggestivi: le cascate sul torrente Subissone alla campagna dell’Alfina e suoi piccoli “borghi” che la contraddistinguono.

Ma tra tutte le meraviglie non mancherà la possibilità di apprezzare le specialità eno-gastronomiche del territorio, ospitati da quattro accoglienti strutture, tra ristoranti, trattorie ed agriturismi.

Il corso si struttura in un’intera giornata, dalla mattina al pomeriggio, con lezioni teoriche presso i locali delle strutture ospitanti per conoscere il funzionamento di una reflex, uso di vari obiettivi e del flash, consigli tecnici sulla scelta dei soggetti e come immortalarli, e passeggiate in più momenti della giornata, alla ricerca della “buona” luce ed ispirazione, per gli scatti fotografici.

Finalità del corso è l’organizzazione una mostra fotografica itinerante, per esporre tutto il materiale creato durante il corso, ospitata dal Museo del fiore e tutte le altre strutture che hanno collaborato.

La foto di questo articolo è di Davide Fusi, bravissimo fotografo che sta esponendo alcune sue foto, tra cui questa, al Museo del fiore nella mostra “Macchie d’Alfina”. E’ stata fatta un pò di confusione dal servizio stampa che ha utilizzato materiale d’archivio per promuovere questo corso.

 

Programma 1° giornata: 29 gennaio 2017

Ore 10.00: appuntamento al Piazzale Sant’Angelo di Torre Alfina: presentazione degli argomenti del corso con cenni di interpretazione visiva del paesaggio; introduzione alla fotografia e all’uso della reflex.

Ore 11.00: coffe break

Ore 11.15: introduzione e presentazione degli argomenti del corso; introduzione alla fotografia e all’uso della reflex

Ore 13.00: spostamento in auto per il pranzo al ristorante “Nuovo Castello” a Torre Alfina

Ore 14.30-18.00: passeggiata con guida e fotografo nella Riserva Naturale Monte Rufeno per alcuni scatti fotografici

Programma 2° giornata: 26 febbraio 2017

Ore 9.30: appuntamento a “Il Poderetto” – Castel Giorgiocome si usa una reflex con vari obiettivi

Ore 11.00: coffe break

Ore 11.15 – 13.00: passeggiata con guida per la campagna della Contrada Poderetto per realizzare alcuni scatti

Ore 13.00: pranzo a “Il Poderetto” a base di prodotti tipici del territorio

Ore 14.30-17.30: spostamento in auto per le campagne dell’Alfina per alcuni scatti

Programma 3° giornata: 26 marzo 2017

Ore 9.30: appuntamento all’agriturismo “Il Tesoro” – Torre Alfina:   cenni sull’uso del flash

Ore 11.00: coffe break

Ore 11.15: passeggiata con guida per la campagna per realizzare alcuni scatti

Ore 13.00: degustazione dei prodotti della “Bottega del Tesoro” all’Agriturismo “Il Tesoro” con eccellenze a base di farro e altri prodotti locali

Ore 14.30-17.30: analisi degli scatti e cenni sulla post-produzione fotografica mediante programmi informatici

Programma 4° giornata: 2 aprile 2017

Ore 9.30: appuntamento a Torre Alfina e spostamento presso una struttura ospitante: lettura del portfolio e selezione delle foto per la mostra

Ore 11.00: coffe break

Ore 11.15: lettura del portfolio e selezione delle foto per la mostra

Ore 13.00: pranzo a buffet all’Agriturismo “Pulicaro” con assaggio delle eccellenze locali

Ore 14.30-18.00: conclusione del corso e pianificazione della mostra per il mese di maggio.

A conclusione del corso verranno selezionati, insieme al fotografo, i migliori scatti che serviranno per allestire una mostra “itinerante” presso le strutture coinvolte e che potrebbero diventare omaggio per le strutture stesse (da appendere nelle loro sale) o foto di un calendario 2018.

Programma 5° giornata: 7 maggio 2017

Ore 16.00: inaugurazione delle mostra presso le sale delle strutture ospitanti e consegna degli attestati di partecipazione al corso.

DETTAGLI DEL CORSO

Le date potrebbero subire delle variazioni in corso d’opera

Costi del corso per 5-12 partecipanti:

  • € 150,00 a partecipante per 3 incontri e organizzazione mostra fotografica
  • € 60,00 a partecipante per 1 solo incontro e organizzazione mostra fotografica

Modalità di pagamento:

Il costo dei quattro rimanenti appuntamenti è di € 150,00 (centocinquanta) da corrispondere con:

  • una quota d’acconto pari a € 40,00 entro venerdì 27 gennaio tramite versamento sul seguente conto corrente ed invio della ricevuta di pagamento ad eventi@laperegina.it:

 

IBAN IT 89 B088 5172 8600 0000 0031 479

BANCA TERRE ETRUSCHE DI MAREMMA – CREDITO COOPERATIVO – SOC. COO – filiale di ACQUAPENDENTE

Intestato a L’APE REGINA SOC. COOP. (specificare causale: iscrizione corso fotografia paesaggistica 2017)

  • la rimanente quota di € 110,00 (centodieci) potrà essere versata al primo appuntamento.

Per i partecipanti ad un solo appuntamento la quota di €60 può essere versata direttamente all’operatore il giorno del corso.

Le iscrizioni si chiuderanno venerdì 27 gennaio alle ore 18.30 e dovranno essere effettuate via e.mail all’indirizzo eventi@laperegina.it oppure telefonicamente allo 0763 730065 o al cell 339 2070207, fornendo i seguenti dati:

nome, cognome, telefono, città di provenienza ed eventuali esigenze alimentari.

Il costo è comprensivo di:

  • Lezioni teoriche e attività pratiche come da programma seguite dal fotografo Maurizio Di Giovancarlo di Tuscia Fotografia
  • Materiale didattico tematico in digitale
  • Escursione con interpretazione naturalistica con una guida escursionistica
  • Assicurazione per le attività previste dal programma
  • Pranzi e coffe break presso le strutture indicate da programma
  • Organizzazione mostra presso le strutture indicate

Ad ogni partecipante si richiede:

  • Strumentazione Reflex  propria  (non sono ammesse Compatte – Bridge – Mirrorless)
  • Presentazione di proprio book fotografico da utilizzare con l’esperto durante il corso a scopo migliorativo
  • Stampa delle proprie foto per allestimento ed organizzazione mostra

Per info: