Pacchetti turistici, organizzatori di eventi e didattica


3^, 4^ e 5^ primaria

  • restauro
  • 3^, 4^ e 5^ primaria
  • Secondaria di Primo Grado
  • Superiori
  • Arte
  • Museo della città civico e diocesano
  • Restauro, tra gioco e realtà

    Laboratorio di restauro a cura della restauratrice Roberta Sugaroni ATTIVITÀ’: introdurre in modo divertente e giocoso i più seri argomenti legati alla conservazione del patrimonio storico artistico; fornire alcuni semplici strumenti per favorire la comprensione del processo creativo, sensibilizzare al rispetto dell’opera d’arte e alla riscoperta dei mestieri tradizionali. Adatto per: 3^, 4^, 5^ scuola primaria e secondaria di 1° grado Periodo consigliato: tutto l’anno Durata: 4 ore (su richiesta, corsi fino ad un massimo di 20 ore) Costi: 6,00/pt   MUSEO della CITTÀ archeologia sperimentale, storia e arte Il Museo della città è collocato in tre sedi espositive poste […]

    Read More
  • Cripta del Santo Sepolcro di Acquapendente
  • 3^, 4^ e 5^ primaria
  • Secondaria di Primo Grado
  • Superiori
  • Arte
  • Museo della città civico e diocesano
  • Visita guidata alla basilica del Santo Sepolcro di Acquapendente

    Un’ora dedicata alla visita della Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme, ubicata in uno dei borghi della Tuscia Viterbese. Situata nel centro Italia, Acquapendente rappresenta il luogo ideale per il riposo e la meditazione. Sede di un’antichissima Cripta che contiene nelle forme il sacello di Gerusalemme, diviene meta ambita di pellegrini e appassionati. La cripta del Santo Sepolcro costituisce, per il gioco di colonne ed archi e per la sua antica origine ( metà del XII secolo), uno degli esempi più caratteristici ed importanti di cripte romaniche in Italia. Occupa lo spazio sottostante il transetto e l’abside della omonima cattedrale; […]

    Read More
  • 3^, 4^ e 5^ primaria
  • Secondaria di Primo Grado
  • Superiori
  • Arte
  • Storia e archeologia
  • Museo della città civico e diocesano
  • Alla scoperta della storia e dell’arte ad Acquapendente

    L’itinerario si snoda lungo borgo di Acquapendente alla scoperta delle testimonianze monumentali ed artistiche più significative, dal medioevo alle età più recenti. Il tour prende l’avvio dalla porta meridionale delle mura, la Torre Julia de Jacopo, dove verrà visitata la sede del Museo che ospita un’importante collezione ceramica di maiolica arcaica, e procede lungo il tracciato tardo-medievale della via Francigena, toccando la Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme, il Palazzo Vescovile, la chiesa di Sant’Agostino, i palazzi signorili di via Roma, il Palazzo Comunale e piazza Girolamo Fabrizio, l’antico ospedale di San Giovanni e la chiesa di San Francesco. VISITA […]

    Read More
  • 1^ e 2^ primaria
  • 3^, 4^ e 5^ primaria
  • Infanzia
  • Secondaria di Primo Grado
  • Arte
  • Storia e archeologia
  • Museo della città civico e diocesano
  • Caccia al tesoro storico – artistica
    Museo della città

    Caccia al tesoro storico – artistica nelle sale del Museo della città civico e diocesano di Acquapendente ATTIVITÀ’: Tra indovinelli, misteriosi indizi e magiche atmosfere, divertente caccia al tesoro storico – artistica all’interno del Museo e nei giardini del Palazzo Vescovile, possibile anche di sera, con l’ausilio di torce e candele. I partecipanti, superando le varie prove, impareranno ad orientarsi tra le stanze del Palazzo Vescovile scoprendone i segreti e ammirandone i reperti andranno alla ricerca di simboli nascosti, immagini curiose, e prove di abilità da superare in gruppo. La caccia al tesoro avrà un “tema” che verrà elaborato insieme […]

    Read More
  • Nei panni di un archeologo

    Avvicinarsi all’archeologia e alla ricostruzione storica mediante l’esperienza diretta di uno scavo archeologico simulato. Visita al Museo e alla Necropoli di Pianezze con simulazione di scavo all’interno di una tomba a camera. Quando: primavera e autunno Costi: a partire da € 5,00/pt GRATUITO per gli insegnanti   MUSEO CIVITA e NECROPOLI di GROTTE DI CASTRO Il Museo Civita, ospitato all’interno di uno dei più bei palazzi rinascimentali di Grotte di Castro, progettato da Jacopo Barozzi detto “Il Vignola”, offre un percorso espositivo incentrato sugli usi e costumi del popolo etrusco. Gli allestimenti ripercorrono, attraverso l’esame dei corredi funerari delle Necropoli […]

    Read More
  • Il giro di Monte Rufeno in 80 piante
    Caccia al Tesoro Botanico

    FINALITÀ acquisire confidenza con le piante e con la loro diversità specifica attraverso attività giocose. METODO giochi e gare tra squadre per avvicinarsi alla botanica e all’ecosistema bosco in maniera divertente e stimolante. Una caccia al tesoro in verde, per imparare che il tesoro più bello è l’amore per la natura. Il percorso può essere completato da un incontro in classe, per la preparazione dei campioni di erbario (allestititi su cartoncino e completati con cartellini identificativi). Periodo consigliato: primavera ed autunno Le attività sono sviluppate per un’intera giornata con diversi elementi caratterizzanti: il Museo, il Sentiero Natura del fiore e […]

    Read More
  • Il linguaggio emozionale nell’arte
    l’interpretazione di un’opera

    FINALITÀ Una lettura delle opere d’arte attraverso i caratteri simbolici religiosi. L’arte di per sé suscita emozioni ed è proprio attraverso il linguaggio emozionale che il contemplante impara ad esprimere ciò che prova e a definire il suo quadro emotivo. METODO Cenni introduttivi sul periodo storico-artistico e sul significato di un’opera pittorica, breve chiave di lettura e spiegazione dei soggetti e paesaggi delle opere. Realizzazione di un proprio quadro/disegno riproducendo un’opera d’arte scelta tra quelle esposte in Pinacoteca o creando nuove immagini e figure in base alle emozioni suscitate dalle opere d’arte in oggetto, scegliendo il proprio linguaggio emozionale. Periodo […]

    Read More
  • eventi estate 2016 Museo del fiore

    Mani alate nella notte
    Pipistrelli, mammiferi volanti

    FINALITÀ ampliare e consolidare le proprie conoscenze sui pipistrelli: morfologia, abitudini, tecniche di caccia, dieta e ruolo ecologico nell’ecosistema. Sfatare falsi miti e pregiudizi su dei simpatici animaletti che se non ci fossero… bisognerebbe inventarli! Conoscere, giocando, i fenomeni di acustica, studiando le caratteristiche dei suoni e degli ultrasuoni. Affinare le proprie capacità uditive attraverso giochi dedicati all’orientamento e al riconoscimento dei suoni METODO escursione finalizzata alla ricerca, all’osservazione e allo studio degli ambienti di vita preferiti dai pipistrelli. Ricerca delle loro tracce. Giochi di ruolo sui pipistrelli. Laboratorio di costruzione di una bat box su richiesta. Periodo consigliato: tutto […]

    Read More
  • falsario

    Falsario per un giorno
    un antico metodo di pittura

    FINALITÀ arte frode e contraffazione vanno di pari passo con la storia dell’arte. Da quando è iniziata la commercializzazione dell’arte, di pari passo, è aumentata la creazione di falsi e copie, alimentata da mercanti senza scrupoli e artisti della contraffazione, che hanno saputo ingannare anche gli esperti più qualificati. Conoscere il mondo del falsario, attraverso la riscoperta del metodo del nero fumo, utilizzato dal più grande falsario delle opere di Raffaello, Rondolino Pesarese. METODO visita guidata alla collezione pittorica del Museo, in particolare ai falsi di Raffaello. Riproduzione di un dettaglio significativo delle opere di Rondolino Pesarese, per poi “invecchiarlo” […]

    Read More
  • Botanico “fai da te”
    realizzare un erbario

    FINALITÀ cimentarsi con le tecniche e le metodologie scientifiche di raccolta, classificazione, essiccazione e conservazione dei campioni botanici. Realizzazione di un archivio vegetazionale da portare a scuola. METODO raccolta di campioni di piante erbacee, arbustive ed arboree; determinazione con chiavi semplificate cartacee e digitali; preparazione dei materiali raccolti. Il percorso può essere completato da un incontro in classe, per la preparazione dei campioni di erbario (allestititi su cartoncino e completati con cartellini identificativi). Periodo consigliato: primavera per un erbario tradizionale con foglie e fiori; autunno per un erbario con i frutti del bosco (collezione corologica). Le attività sono sviluppate per […]

    Read More