Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche


Visita guidata alla basilica del Santo Sepolcro di Acquapendente

Cripta del Santo Sepolcro di Acquapendente
  • Ordine d'istruzione:
    • 3^, 4^ e 5^ primaria
    • Secondaria di Primo Grado
    • Superiori
  • Aree tematiche:
    • Arte
  • Luoghi:
    • Museo della Città
  • Un’ora dedicata alla visita della Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme, ubicata in uno dei borghi della Tuscia Viterbese. Situata nel centro Italia, Acquapendente rappresenta il luogo ideale per il riposo e la meditazione. Sede di un’antichissima Cripta che contiene nelle forme il sacello di Gerusalemme, diviene meta ambita di pellegrini e appassionati. La cripta del Santo Sepolcro costituisce, per il gioco di colonne ed archi e per la sua antica origine ( metà del XII secolo), uno degli esempi più caratteristici ed importanti di cripte romaniche in Italia. Occupa lo spazio sottostante il transetto e l’abside della omonima cattedrale; le 24 colonne che la costituiscono suddividono la pianta in nove piccole navate, coperte da volte a crociera costolonate, che formano una caratteristica “T”.

    Tutti sanno che Sarajevo è detta la Gerusalemme d’Europa, ma allora come mai anche Acquapendente sta fregiandosi dello stesso titolo? Sarà vero che la prima riproduzione del sepolcro di Cristo fuori dalla Terra Santa è avvenuta proprio qui, ad Acquapendente?

    DURATA: 1 ora
    PERIODO: tutto l’anno

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva