Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche


Le vie del sacro: il passaggio della Francigena ad Acquapendente

La Via Francigena al Museo della Città di Acquapendente
  • Ordine d'istruzione:
    • Secondaria di Primo Grado
    • Superiori
  • Aree tematiche:
    • Storia, archeologia
  • Luoghi:
    • Museo della Città
  • L’itinerario segue il percorso urbano della via Francigena ad Acquapendente, ripercorrendo le trasformazioni del tracciato nel corso dei secoli e scoprendo i monumenti più significativi lambiti dalla strada: la Basilica del Santo Sepolcro, il Palazzo Vescovile, la chiesa di San Pietro, la chiesa ed il convento di Sant’Agostino, i palazzi signorili di via Roma, l’antico ospedale di San Giovanni e la chiesa di San Francesco. All’interno del Palazzo Vescovile, si visiterà la sezione dedicata alla via Francigena, dove sarà possibile approfondire il rapporto tra la via ed il borgo, ed apprezzare le testimonianze storiche lasciate dai viaggiatori che hanno percorso questo antico tracciato nel corso dei secoli. Il tutto anche attraverso gli apparati didattici multimediali e i filmati su tematiche come pellegrinaggio e fede, viaggiatori, confini, dogane e poste, assedi e guerra nel medioevo.

     Francigena ad Acquapendente

    VISITA GUIDATA TEMATICA
    L’attività, della durata di 2 ore, prevede la visita ad una delle tre sedi museali e degli itinerari tematici nel centro storico di Acquapendente.

     

    La sezione dedicata alla Via #Francigena ad Acquapendente

    La nuova sezione museale è una delle prime a livello europeo ad essere dedicata al tema della Francigena e si sviluppa lungo un percorso espositivo accompagnato da un ampio plastico che, su un tracciato di oltre ventisei metri, raffigura la Via Francigena da Canterbury a Roma. I temi di carattere generale trattati lungo il percorso affrontano, con l’ausilio di video ed esposizioni di reperti, concetti ed aspetti delle civiltà passate a cui la strada ha fatto da vettore nel corso dei secoli, come gli aspetti della fede e del pellegrinaggio, del commercio, delle frontiere e delle comunicazioni, degli scambi di sapere nel campo costruttivo, degli assedi e della guerra, dell’ospitalità e del folclore. Ma non mancano, in un’apposita sala dotata di videoproiezioni su un plastico di Acquapendente, gli specifici aspetti urbanistici che legano la città alla Via Francigena.

     

    borgo di Acquapendente