Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche


Campo scuola storico naturalistico

Visita guidata Museo della Città di Acquapendente
  • Ordine d'istruzione:
    • 3^, 4^ e 5^ primaria
    • Secondaria di Primo Grado
    • Superiori
  • Aree tematiche:
    • Arte
    • Escursioni
    • Natura
    • Storia, archeologia
  • Luoghi:
    • Museo del fiore
    • Museo della Città
  • PROGRAMMA CAMPO SCUOLA STORICO NATURALISTICO

    Durata consigliata: 3 giorni
    1° giorno
    Arrivo ad Acquapendente (pranzo al sacco a carico dei partecipanti).
    Ore 10.00/17.00: percorso didattico storico-artistico del Museo della Città a scelta.
    Trasferimento nella struttura ricettiva e sistemazione nelle stanze.
    Cena.
    2° giorno
    Ore 9.30-13.00/15.00-18.00: percorso didattico naturalistico del Museo del fiore a scelta.
    Pranzo al sacco.
    Rientro nella struttura ricettiva e cena.
    3° giorno
    Ore 9.00 /13.00: Caccia al tesoro naturalistica – Prove di diverso genere alla ricerca di materiali, di creatività, di cooperazione, con un punteggio finale ed una ricerca del tesoro.
    Costituisce un riepilogo didattico e ludico delle attività del campo scuola.

    ATTIVITA’ AGGIUNTIVE

    Ad integrazione dei programmi dei campi scuola è possibile realizzare, su richiesta, alcune attività aggiuntive:

    • attività serali: escursioni notturne, proiezioni di immagini, letture animate, laboratori creativi, della durata di un’ora circa, da realizzare all’interno delle strutture ricettive o nelle vicinanze
    • serata all’Oasi Astronomica: dalle 19.00 alle 22.00, osservazioni del cielo diurno e della luna (se visibile). Lezione al planetario.
      Osservazione ad occhio nudo e al telescopio delle principali costellazioni ed oggetti astronomici
    • attività equestre (Metodo Cavalgiocare®): moduli di equitazione della durata di tre ore, da realizzare in gruppi di circa 10-12 partecipanti, per far conoscere il cavallo, la morfologia, l’alimentazione, la cinesi, l’etologia e la storia.
      Attività pratica di avvicinamento al cavallo
    • nelle vicinanze: informazioni e programmi per visite e proposte didattiche in luoghi di interesse nel circondario (Musei del Si.Mu.La.Bo., Orvieto, Civita di Bagnoregio, Lago di Bolsena, Monte Amiata, ecc.)

     

    campo scuola storico naturalistico

    Visita guidata nella Riserva Naturale Monte Rufeno

    CAMPI SCUOLA

    Le attività che proponiamo per i campi scuola hanno la finalità di mettere gli studenti a diretto contatto con l’ambiente che li circonda, di costruire un contesto relazionale che apre alla curiosità e all’altro, di proporre approfondimenti su vari ambiti disciplinari partendo dai valori del territorio, di apprendere con la sperimentazione personale di attività pratiche in natura e nei contesti urbani.
    In questa logica può essere composto il programma del soggiorno, alternando i momenti dedicati alle escursioni, all’educazione ambientale, all’archeologia sperimentale, storia ed arte, alle attività ludiche ed artistiche, il tutto in una scenografia naturale incontaminata.
    Particolare attenzione sarà rivolta al lavoro e al gioco di gruppo, alla valorizzazione dei diversi punti di vista ed alla distribuzione delle responsabilità tra i ragazzi stessi, stimolando così comportamenti di solidarietà e di rispetto delle differenze individuali.
    L’ospitalità e le attività didattiche possono aver luogo nei casali della Riserva Naturale Monte Rufeno o in altre strutture situate ad Acquapendente e in alcune località limitrofe. Sono previsti pertanto degli spostamenti interni, di durata variabile, per raggiungere le sedi delle attività.
    La durata e il programma del soggiorno possono essere progettati in accordo con gli insegnanti, inserendo argomenti personalizzati e percorsi didattici presenti nelle altre sezioni del catalogo.
    I campi scuola possono essere realizzati tutto l’anno, in particolare in autunno e primavera.

    campo scuola storico naturalistico Città

    Veduta di una delle stanze del Museo della Città