Educazione ambientale, archeologia sperimentale e fattorie didattiche


Alessandro Algardi e Papa Innocenzo X Pamphilj

Papa Innocenzo X Pamphilj
  • Ordine d'istruzione:
    • Secondaria di Primo Grado
    • Superiori
  • Aree tematiche:
    • Arte
    • Storia, archeologia
  • Luoghi:
    • Museo della Città
  • Analisi storica del rapporto tra il pontefice Innocenzo X Pamphilij (1644-1655) e lo scultore Alessandro Algardi (1598-1654). Il busto in marmo del Papa, originariamente collocato al di sopra del portale di accesso alla cattedrale del Santo Sepolcro di Acquapendente rappresenta uno dei pezzi più importanti della collezione del Museo della città.

    VISITA GUIDATA TEMATICA

    Periodo consigliato: tutto l’anno
    Durata: 1,5 ore

    Papa Innocenzo X Pamphilj

    Sala degli Stemmi Museo della città

     

    MUSEO DELLA CITTA’ E LA SALA DELLE UDIENZE O DEL TRONO

    Il busto, in marmo, venne commissionato dal pontefice Innocenzo X Pamphilij (1644-1655) ad Alessandro Algardi (1598-1654) probabilmente nel ’52 per essere collocato al di sopra del portale di accesso alla cattedrale del Santo Sepolcro di Acquapendente. Quando questa nel 1746 subì dei lavori di rifacimento, esso fu spostato nell’ordine superiore della facciata. Nel 1944 l’esplosione di un convoglio di armi tedesco nella piazza antistante provocò danni consistenti all’esterno della chiesa, scheggiandolo. Durante i lavori di restauro (1950) si decise così di sostituire l’originale con un calco, spostandolo all’interno sopra una mensola nel transetto destro.